27 nov 2015

3 maschere viso da provare


La maschera viso è quel prodotto dal quale ti aspetti tutto e subito. Se non vedi risultati nell'immediato, allora con tutta probabilità sai di aver sprecato i tuoi soldi. Non è questo il caso delle 3 maschere di cui vi parlo oggi, che ho già ricomprato varie volte e che trovo davvero efficaci. 

1. La Mascherita Piperita di Lush, un classico. Ve ne ho già parlato fino alla nausea, quindi non mi dilungo. Mi piace perché purifica a fondo ed esfolia allo stesso tempo, è utile soprattutto se avete la pelle grassa e impura. Non dico che faccia sparire magicamente tutte le impurità e i punti neri, ma la differenza dopo averla utilizzata si nota eccome. 

2. La Chocolate Masque di Montagne Jeunesse, una nuova scoperta. All'interno ha sali del mar morto e argilla che purificano la pelle e burro di karité che la idrata e la rende morbida. In più, sa di cioccolato e verrebbe da mangiarla! Con una bustina io di solito riesco a fare anche fino a quattro applicazioni. Prezzo: 1.99€, è reperibile da OVS e altre catene.

3. La maschera viso nutriente e vellutante di Geomar, con burro di karité bio, estratto di pappa reale, ceramidi e proteine del latte. A volte, specialmente durante i mesi più freddi, sento la necessità di dare una sferzata di idratazione in più alla mia pelle. Prima di una serata speciale applico questo prodotto su viso e collo, lascio assorbire e dopo qualche minuto ne rimuovo l'eccesso. Mi piace perché fa esattamente ciò che promette di fare: in 5 minuti riesce a nutrire la pelle e a lasciarla morbida e vellutata. La ricomprerò perché fa il suo dovere, l'INCI è più che accettabile (contiene il 95% di ingredienti di origine naturale) e inoltre costa poco.

Quali sono le vostre maschere viso preferite? 

20 nov 2015

Prime impressioni Fondotinta Sublime - puroBIO Cosmetics


Oggi vi parlo dell'ormai famosissimo fondotinta sublime di puroBIO Cosmetics. Dopo aver letto e guardato decine e decine di recensioni a riguardo, circa un mese fa mi sono finalmente decisa e l'ho acquistato su Ecco Verde. In passato ho già avuto modo di testare diversi prodotti per la base totalmente naturali, ma fin dalle prime applicazioni ho capito che questo è diverso da tutti gli altri.

Innanzitutto, la consistenza: è molto densa e piuttosto "asciutta". Una volta steso, infatti, questo fondotinta si asciuga immediatamente, per questo io procedo applicandolo piano piano, zona per zona, sfumando bene. A differenza di altri prodotti di questo genere che ho provato in passato, una volta applicato non risulta assolutamente appiccicoso e, cosa molto importante, non va ad evidenziare le pellicine nelle zone più secche del mio viso. Il finish è opaco, piuttosto coprente, ma al tempo stesso ha il pregio di non risultare pesante. Penso possa essere un ottimo alleato per chi ha una tipologia di pelle mista/impura, perché, se aiutato da una cipria opacizzante, riesce a tenere a bada per diverse ore la lucidità della zona T.

Prezzo: io l'ho preso a 13.89€ su Ecco Verde, ma lo trovate anche a meno, per esempio su SognoBio
Colorazioni disponibili: 6 (io ho la 02)
L'INCI è totalmente verde: SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER*, GLYCERIN*, SILICA, OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, OCTYLDODECANOL, SUCROSE PALMITATE, CETEARYL ALCOHOL, GLYCERYL STEARATE, MICA, POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, GLYCERYL CAPRYLATE, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, ZEA MAYS STARCH*, TOCOPHEROL, VITIS VINIFERA LEAF EXTRACT, AQUA, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER*, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL*, PARFUM, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, CELLULOSE GUM, CELLULOSE, XANTHAN GUM, SILVER MAY CONTAIN (+/-) CI 77891, CI 77491, CI 77492, CI 77499
*ingredienti biologici/organic ingredients 

Finora non posso che ritenermi soddisfatta di questo prodotto, ma vi terrò ovviamente aggiornate nel corso dei prossimi mesi. Voi l'avete provato? Qual è stata la vostra esperienza?

13 nov 2015

Review: Scrub Mask - Bottega Verde

Ve ne ho già parlato qui e qui, ma, dato che secondo me è un prodotto molto valido, ho pensato di scrivere anche una breve recensione a riguardo. 
Come dice il nome, la scrub mask all'albicocca è un prodotto due in uno. Personalmente l'ho sempre utilizzata solo nella sua versione scrub, massaggiandola direttamente sul viso (umido, mi raccomando) senza farla asciugare, però se preferite potete anche lasciarla in posa qualche minuto e poi risciacquare il tutto. Al contrario di molti scrub in commercio, questo prodotto ha una consistenza piuttosto secca anziché gelatinosa, non fa schiuma e contiene tantissimi microgranuli di nocciolo d'albicocca che svolgono una perfetta azione levigante. È entrato di diritto nella mia personale classifica dei migliori prodotti di Bottega Verde e sono sicura che lo ricomprerò perché fa tutto ciò che deve fare uno scrub e lo fa alla perfezione: esfolia, elimina le cellule morte e al tempo stesso lascia la pelle morbida e liscia. Vi consiglio di non utilizzarlo troppo spesso se avete la pelle sensibile perché a parer mio non è un esfoliante particolarmente delicato, ma è proprio per questo che mi piace: noto la differenza quando lo uso. Consigliatissimo!

INCI trovato sul forum saicosatispalmi:
Dove trovarlo: in tutti i negozi Bottega Verde
Prezzo: 19,99€, ovviamente vi consiglio di aspettare che vada in offerta o di utilizzare qualche cartolina (io l'ho preso a circa 6€ se non ricordo male). 

11 nov 2015

Review: sapone detergente viso Movis - Lush


Nonostante tra i suoi ingredienti ci siano anche pane integrale e zucchero, no, quello che vedete in foto non è commestibile, ma è un semplice sapone detergente per il viso di Lush e si chiama Movis. Oltre ai pezzettini di pane integrale che aiutano a fare un leggero scrub, questo sapone contiene burro di cacao, crusca, olio di cocco e olio di germe di grano. In negozio me l'hanno descritto come una versione più idratante di Erba Libera (che a me era piaciuto un sacco) e sono assolutamente d'accordo: questo sapone deterge e contemporaneamente esfolia la pelle senza aggredirla, lasciandola morbida e liscia. Io lo uso da qualche mese tutte le mattine, ne stacco un micro pezzettino (ha una consistenza molto morbida) e poi procedo con l'applicazione. L'unica pecca che ha, secondo me, è di essere parecchio "sbricioloso", ogni volta me lo ritrovo cosparso su tutto il lavandino e non è proprio il massimo. A parte questo, penso sia un ottimo detergente e lo ricomprerei volentieri! 

Ecco la lista di tutti gli ingredienti, direttamente dal sito di Lush: 

     Ingredienti Naturali      Sintetici sicuri

Prezzo: 7,90€ per 100 grammi di prodotto 

30 ott 2015

Review: Shampoo delicato all'hamamélis - Yves Rocher

Lo shampoo delicato all'hamamélis è in assoluto il mio primo shampoo di Yves Rocher. Sulla confezione dice di essere un prodotto adatto a tutti i tipi di capelli, senza siliconi, senza parabeni e senza coloranti e con il 98% di ingredienti di origine naturale.

In breve, questo shampoo mi è piaciuto molto. Ha tre pregi che me l'hanno fatto apprezzare fin da subito: lava bene, lascia i capelli morbidi e ha un profumo di pulito molto gradevole. Anche con una piccolissima quantità di prodotto riuscite a lavare per bene tutto il cuoio capelluto, io come sempre vi consiglio di diluirlo con un po' d'acqua prima di procedere con il lavaggio. Non è aggressivo, non mi ha dato alcun problema di irritazione o prurito. Credo sia un ottimo shampoo neutro per chi non ha tantissime pretese, magari da alternare ad altri prodotti a seconda della vostra tipologia di capello.

Ecco l'INCI che ho trovato su saicosatispalmi:

Prezzo di listino: 3,95€ (io l'ho acquistato in offerta)
Dove trovarlo: in tutti i punti vendita Yves Rocher
Lo ricomprerei? Sicuramente sì, ma solo quando lo ritroverò in offerta! 

23 ott 2015

La palette che uso tutti i giorni: Naked Basics di Urban Decay

Oggi vi parlo di un prodotto famosissimo che utilizzo praticamente tutti i giorni: la Naked Basics di Urban Decay. So che ormai ne avrete sentito parlare in tutte le salse, ma ho deciso di unirmi anch'io al coro e dirvi brevemente cosa ne penso dopo svariati mesi di utilizzo.


Come saprete, questa palette è composta da 6 ombretti, di cui 5 completamente matte e uno shimmer. Le tonalità sono molto naturali, adatte per realizzare trucchi leggeri da tutti i giorni, ma anche semplicissimi smokey eyes sui toni del marrone scuro. Gli ombretti sono di altissima qualità, si stendono e sfumano che è un piacere e sono molto pigmentati. Tra i colori più chiari, Venus e W.O.S. sono i miei preferiti, li utilizzo spesso anche mischiati insieme per uniformare e dare luminosità alla palpebra. Personalmente avrei fatto a meno di Foxy, un colore molto chiaro che vira al giallino, semplicemente perché nel complesso non lo ritengo indispensabile. Per quanto riguarda i tre colori più scuri, uso spesso Naked 2 per definire la piega dell'occhio e Faint e Crave per realizzare look più intensi.


Sono davvero contenta di aver acquistato questa palette perché la sto sfruttando molto soprattutto per realizzare look leggeri da giorno, anche se non nego che ho anch'io le mie giornate più shimmer in cui preferisco tuffarmi nei colori della vecchia amata Naked 1 (presumo che dalla foto si capisca qual è il mio colore preferito in assoluto, no?).

Dove trovarla: in tutte le profumerie Sephora e online.
Prezzo: 27,90€ (in questi giorni c'è uno sconto del 20% per i possessori della carta Sephora Black, vi consiglio di approfittarne come ho fatto io!)

E voi, possedete qualche palette di Urban Decay? Qual è la vostra preferita?

16 ott 2015

Review: Miami Beach Babe Bronzer - Kiko


Sono una fan delle terre abbronzanti, ma solo se utilizzate nei punti giusti, a piccole dosi e soprattutto solo se del giusto colore. Per intenderci, evito come la peste tutti i marroni scuri che virano all'arancione e tutto ciò che ha brillantini all'interno. A fine agosto, durante un pit-stop da Kiko, io e una mia collega di lavoro ci siamo imbattute in questo bronzer della collezione estiva Miami Beach Babe. Da subito ci ha colpito il colore, la consistenza vellutata e, diciamocelo, il fatto che fosse in offerta a 5,90€ ha giocato un ruolo chiave nel procedere all'acquisto. 


Credo sia un'ottima terra per scaldare l'incarnato (senza esagerare, ovviamente) e sono sicura che continuerò ad utilizzarla anche quest'inverno senza alcun tipo di problema. Oltre ad apprezzare il finish opaco e il colore non troppo scuro che su di me risulta perfetto, mi piace anche perché si stende facilmente e non è per niente polverosa. Altri punti a favore: all'interno ci sono ben 19,5 grammi di prodotto e mi piace che la confezione sia dotata di un ampio specchio che torna sempre utile. La pigmentazione però non è altissima, ma da un lato forse è meglio così: non si rischia di esagerare e applicare troppo prodotto. 

In sostanza, quindi, non posso far altro che promuovere questa maxi terra, anche se purtroppo non credo sia più reperibile in nessun negozio. Devo stare più attenta a tutte le offerte sulle edizioni limitate di Kiko, a volte si fanno davvero degli ottimi affari!

Avete provato questa terra? Qual è il vostro bronzer preferito? 

09 ott 2015

Review: balsamo labbra nutriente BIO - Yves Rocher

Io sono una di quelle persone che senza un burrocacao nella borsa non riesce a sopravvivere neanche tre ore. Mi è capitato di dimenticarlo a casa un giorno in cui dovevo stare all'università da mattina a sera e mi sono ritrovata a scappare in pausa pranzo per acquistarne uno all'OVS.


Sto usando questo balsamo labbra nutriente di Yves Rocher da più di un mese ormai e devo ammettere che è stato davvero un'ottima scoperta. Diversamente dai classici burrocacao a cui sono abituata di solito, questo non è in formato stick, ma ha una consistenza molto morbida ed è confezionato all'interno di un tubetto di plastica da 10ml dotato di un comodo applicatore obliquo. Sulla confezione dice di essere formulato con il 99% di ingredienti di origine naturale (tra i quali olio di girasole, miele d'acacia, avena bio e castagna bio) che garantiscono nutrimento e protezione alle labbra. Non sono però riuscita a trovare l'INCI completo di questo prodotto in quanto non è riportato sulla confezione e non è presente nemmeno nel sito ufficiale di Yves Rocher. Questa cosa mi ha lasciata un po' perplessa, ma in ogni caso lo promuovo perché nutre a fondo, protegge e inoltre dona un effetto leggermente lucido che a me non dispiace.

Dove trovarlo: in tutti i negozi Yves Rocher
Prezzo: 3,95€
INCI: non reperibile

05 ott 2015

Monday Quote


It's always darkest before the dawn.
Florence + The Machine
Shake It Out

02 ott 2015

Review: balsamo illuminante Olio Splendente - Splend'Or

Parto dicendo che a me l'ormai celebre balsamo Splend'Or al cocco piace abbastanza. Di sicuro non è il balsamo della mia vita, ma ogni tanto lo acquisto perché mi piace il profumo, fa discretamente il suo dovere e costa poco. Quindi, quando qualche settimana fa da Tigotà ho notato questa nuova versione, ho deciso di provarlo. All'interno ha olio di macadamia, mandorla e babassu (non ho idea di cosa sia), promette di lasciare i capelli setosi e morbidi e di donare loro luminosità.

Di solito capisco subito se un balsamo fa al caso mio e posso dire in tutta certezza che questo balsamo non fa per me. 
Prima cosa: non districa bene i capelli, bisogna consumare mezza confezione per ottenere un risultato almeno decente.
Seconda cosa: non trovo sia particolarmente idratante e io come sapete non ho nemmeno i capelli molto secchi, dunque lo sconsiglio a chiunque avesse bisogno di un prodotto davvero nutriente.
Terza cosa: contrariamente a quanto pensassi, l'INCI non è dei migliori in circolazione.


L'unica cosa che si salva è il profumo, mi piace molto. Lo finirò comunque, non è un prodotto completamente inutilizzabile, per carità, ma non è neppure niente di speciale. 

Voi l'avete provato? Cosa ne pensate?

P.S.: Ogni venerdì, d'ora in poi, troverete nel mio blog una breve recensione beauty. Questa è la prima review del venerdì!

21 set 2015

Monday Quote


Look closely at the present you are constructing. It should look like the future you are dreaming. 
Alice Walker

30 ago 2015

Un pomeriggio profumato da Lush


Questo post era in programma da qualche settimana, ma ormai avrete capito il mio livello di "organizzazione". Lunedì 10 agosto sono stata alla bottega Lush di Padova per partecipare ad un evento davvero molto carino in occasione della notte di San Lorenzo. Come molte di voi sapranno, sono una fan di questo brand da parecchio tempo, condivido totalmente la loro filosofia e nel corso degli anni ho provato con soddisfazione molti dei loro prodotti. Ho la fortuna di avere un punto vendita fisico vicino a dove abito e ogni volta esco da quel negozio con un sorriso stampato sulla faccia. Anche stavolta, ovviamente, non mi sono lasciata sfuggire l'occasione di tastare con mano (e annusare!!!) diversi prodotti e mi sono affidata alle mani esperte dello staff. Sofia, una ragazza gentilissima e alla mano, mi ha coccolata e aiutata a scegliere i prodotti più adatti alla mia tipologia di pelle e capelli. Oltre alle consulenze personalizzate, c'è stato anche un divertente momento fotografico in cui ho espresso un desiderio soffiando sulla magica polverina di stelle. 


Ecco il bottino della giornata: ho ricomprato Big, lo shampoo volumizzante più valido che abbia mai provato, e ho voluto provare Movis, un nuovo detergente per il viso delicatamente esfoliante. Lo staff è stato così gentile da lasciarmi un sacco di prodotti in omaggio, tra i quali il mio amato sapone Nonsimangia, il balsamo per capelli Pazza Idea che ha un profumo paradisiaco e il gel doccia Mediterraneo del quale mi sono innamorata. 


Ho passato un pomeriggio piacevole e molto profumato..ora non mi resta che sperare che il mio desiderio si avveri! 



13 ago 2015

Prodotti TOP Bottega Verde



Come alcune di voi sapranno, da poco più di un mese lavoro in un negozio Bottega Verde e ormai posso dire di essermi fatta un'idea riguardo i prodotti presenti in assortimento. In questo post vi vorrei consigliare alcuni prodotti che sto provando e che per il momento ritengo davvero validi. 

Partiamo dal make-up e da quello che secondo me è stato uno dei migliori acquisti fatti nell'ultimo periodo: il fondotinta Skin Voile. Questo, senza ombra di dubbio, mi sembra il miglior fondotinta di BV. Consistenza liquida, effetto assolutamente naturale, coprenza media, uniforma l'incarnato senza risultare pastoso o pesante. Unica pecca: ci sono poche colorazioni! Io ho scelto la seconda, Beige Rosé, perché la prima mi sembrava troppo giallina per il mio incarnato. Altro prodotto molto valido è il correttore antietà, antiossidante e illuminante Vita Stem, che ho preso a 4,99€ in offertissima perché purtroppo andrà fuori produzione. Se riuscite a trovarlo nel vostro negozio Bottega Verde di fiducia vi consiglio di non lasciarvelo sfuggire, è ottimo per correggere i brufoletti e anche per le occhiaie perché non va a depositarsi nelle rughe di espressione e copre alla perfezione. Vi consiglio anche la terra waterproof: ottima pigmentazione, colore naturale, resiste a lungo. E date un'occhiata ai matitoni ombretto waterproof (provate a swatchare Rosa Oro e Velvet) e ai nuovi rossetti  effetto vinile Ultra Gloss: pigmentatissimi e coloratissimi, adatti all'estate.


Per quanto riguarda i prodotti per il corpo, vi consiglio assolutamente di acquistare con qualche promozione l'olio di mandorle senza profumo, l'olio di argan e l'olio di rosa mosqueta, tutti puri al 100%. Io, per esempio, ho acquistato grazie ad una cartolina l'olio di mandorle con il 75% di sconto, pagandolo pochissimo.


Altri prodotti random che sto provando in questo periodo e che mi stanno piacendo sono: la maschera scrub all'albicocca che rende la pelle liscissima e morbidissima, la crema idratante per piedi secchi all'olio di jojoba che ammorbidisce senza ungere e la protezione solare 30 della linea Sol Tropical, non è un pastone difficile da stendere e ha un profumo molto gradevole.

Avete mai acquistato qualcosa di Bottega Verde? Cosa consigliereste di provare?

* Tutti questi prodotti sono stati acquistati con i miei soldi approfittando di sconti, promozioni in negozio o cartoline che mi sono arrivate a casa. Consiglio anche a voi, se avete la tessera BV, di acquistare questi prodotti quando sono in offerta e non a prezzo pieno. 

09 ago 2015

Shopping - IKEA


Ogni volta che vado da Ikea per prendere UNA cosa che effettivamente mi serve so già che uscirò con almeno altre dieci cose vagamente inutili, ma tanto tanto carine. Questa volta ho acquistato qualche cuscino, altre due cose che mi servivano per la casa e una marea di cavolate, tra cui i post-it a forma di nuvoletta, i pennarelli a 1.70€, le mini candele profumate e gli adorabili mini cactus. E poi, come da copione, mi sono innamorata di tantissimi altri oggetti più o meno utili.


Quel cerbiatto rosa, parliamone. È taaanto taaanto carino, però sinceramente 12.50€ per un soprammobile mi sembravano un po' troppi. Che poi, pensandoci bene, qual è l'utilità di un cerbiatto rosa che mi fissa in maniera vagamente inquietante?



Non ho comprato il portacibo a forma di cagnolino solo perché mi sono immaginata la faccia dei miei potenziali futuri colleghi di lavoro, in pausa pranzo, mentre con nonchalance tiro fuori dalla borsa questo coso arancione. Se tornassi indietro però lo prenderei..è taaanto taaanto carino!  


Per recuperare le energie, tappa obbligatoria al bar per papparci un po' di cibo svedese. Taaanto taaanto buona (oltre che carina) la torta pere e cioccolato. 

15 lug 2015

Cosa direi alla me stessa adolescente | DEAR ME



Qualche volta mi capita di osservare le adolescenti di oggi e pensare: cacchio, ma perché non ero così sveglia e sicura di me alla loro età? Perché invece di sprizzare spensieratezza da tutti i pori ero un concentrato di insicurezza, imbranataggine e paranoie?

Se potessi dire qualcosa alla me stessa adolescente, sicuramente per prima cosa le urlerei: SVEGLIATI! La paura non ti porterà da nessuna parte. Abbi il coraggio di dire più spesso di sì, esci dalla tua rassicurante comfort zone e buttati. Non aver paura di esporti o di sbagliare, non sentirti bloccata. Sii più sicura di te e delle tue capacità, non pensare di essere un disastro totale. Apprezzati per quello che sei e non paragonarti alle tue compagne di scuola o ai corpi super perfetti delle modelle che vedi sfogliando Top Girl (che, tra l'altro, non sono reali). Non buttarti giù per delle cavolate assurde e non starci troppo male se quel ragazzino che ti piace tanto non ti calcola, tra dieci anni non ti ricorderai nemmeno come si chiama e ti renderai conto che non era nemmeno tutto 'sto granché. Sii forte! E, se riesci, non prendere le cose sempre troppo seriamente.

Poi, pregherei la me stessa adolescente di evitare di tagliarsi o colorarsi i capelli da sola e di curare le sopracciglia più spesso. E le direi di non usare quell'autoabbronzante graduale di Dove che la farà diventare gialla. E la supplicherei anche di non fidarsi di quella commessa che le consiglierà di comprare un fondotinta di tre toni più scuro rispetto al suo incarnato, perché non le "darà un tocco di colore" come pensa.

07 lug 2015

Paris


Ecco alcune foto scattate a Parigi due settimane fa. Avevamo davvero poco tempo a disposizione, ma non ci siamo fatti mancare una visita al Musée d'Orsay (consigliatissimo a chiunque, l'entrata è gratuita per i giovani dai 18 ai 25 anni), una passeggiata nei dintorni di La Villette, zona a nord-est non ancora grondante di turisti, un burroso pain au chocolat nel quartiere Marais e un po' di relax in Place des Vosges. Come ogni turista che si rispetti, ho fotografato la Tour Eiffel da mille angolazioni, ho scattato un selfie davanti alla piramide del Louvre e ho mangiato la fonduta nel quartiere latino. Poi abbiamo perso l'aereo per via dello sciopero dei tassisti, passato otto ore in treno, divorato una pizza in stazione alle due di notte seduti accanto ad un barbone senza un occhio e dormito tre ore in un motel con le lenzuola gialle e il bagno in comune. Tout est bien qui finit bien. 

Special thanks a Ramon che dall'Italia è riuscito a prenotare gli ultimi due posti rimasti sul primo volo Ryanair il mattino seguente.